9 dicembre 2014 rao2_it

L’allestimento del nuovo Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria

I lavori di ristrutturazione del Museo archeologico di Reggio Calabria sono stati avviati nei primi mesi del 2009. L’opera, che avrebbe dovuto essere inaugurata il 17 marzo del 2011, ha però subito una serie di stop e rallentamenti, tanto da protrarre per anni il cantiere.
Si è da poco entrati nell’ultima fase, che prevede il completo riallestimento del Museo Archeologico Nazionale, con tutti i suoi numerosi e preziosi reperti.
Sono attualmente in produzione le isole espositive dentro cui riprenderanno posto i tesori del polo museale. Al momento è visitabile, all’interno di Palazzo Piacentini, solo la sala Bronzi, mentre per la riapertura completa si dovrà attendere febbraio, data in cui la ditta vincitrice dell’appalto consegnerà tutto per rendere possibile alla soprintendenza di procedere al vero e proprio riallestimento. Si attende dunque in questo 2015 l’inaugurazione del Museo con tutte le sue ricchissime testimonianze, che fanno del polo di Reggio Calabria una eccellenza assoluta, nel panorama europeo, per numero e pregio di reperti.

BRONZI DI RIACE